Furetti

« Older   Newer »
 
.
  1.  
    .
    Avatar

    Group
    Alpha©
    Posts
    20,272
    Punteggio
    +19

    Status
    Anonymous

    image



    Il Furetto è un animale domestico, non è un roditore ma un carnivoro, per chi non lo conosce si può descrivere come una via di mezzo tra cane e gatto, ma di dimensioni più contenute. Questo simpatico animale è amichevole e giocherellone come un cane, ma il comportamento domestico è molto simile a quello di un gatto.

    La taglia del furetto è molto varia, le specie allevate dai cacciatori sono molto piccole, anche solo 40 cm di lunghezza (coda compresa) ed oggi vengono vendute come specie nane, mentre i furetti allevati per la compagnia sono di taglia più grande, intorno ai 60 cm compresa la coda. Le dimensioni sono comunque molto soggettive, visto che i maschi e le femmine hanno una grande differenza di taglia e peso; in generale le femmine hanno un peso che varia dai 500 ai 1300 grammi ed i maschi dai 1000 ai 2000 grammi. Alla vista il furetto si presenta con un aspetto allungato, longilineo e sfilato per entrare meglio nelle tane. Il muso è appuntito, la testa triangolare, gli occhi vispi e rotondi (neri o marroni scuri nei soggetti normali e rossi negli albini), le orecchie rotondeggianti e ricoperte di peluria poste ai lati del cranio leggermente schiacciato. Il naso è rotondo e va da un colore rosa fino al nero a seconda della pigmentazione dei soggetti. I denti sono molto sviluppati e taglienti, specialmente i canini e sono in totale 34. Il collo è lungo e resistente. Il corpo è interamente ricoperto di pelliccia e come in molti altri animali il pelo è formato da peli più lunghi e scuri ed un sottopelo più chiaro e sottile. La coda è lunga e folta. Le zampe sono corte e munite di cinque dita ciascuna.

    Molte gente pensa che i Furetti siano 'roditori' a causa dei loro nasi e corpi lunghi, ed i loro orecchi corti. Comunque non lo sono. I Furetti sono carnivori membri della famiglia dei Mustelidi (Mustelidae), la quale include la lontra, la donnola, la puzzola, il visone, la martora, il tasso, lo zibellino e l'ermellino (ve ne sono ben 65 specie diverse). Come c'è differenza tra tigri e leopardi, ci sono differenze tra i Furetti e gli altri mustelidi. Un Furetto domestico può essere imparentato con una lontra o una donnola, ma non è lo stesso animale.

    Il Furetto è un animale estremamente socievole, di grande compagnia per gli uomini e per questo motivo non può restare da solo in casa tutto il giorno perché soffrirebbe di solitudine.

    Il suo organismo e molto sensibile alle correnti d'aria e ai climi freddi, nel nord Italia in inverno non può restare all'aperto.

    Il Furetto in casa si comporta come un gatto: sporca nella sabbietta, gioca con palline e gomitoli, dorme nelle ceste con caldi panni di lana, ma al contrario di un gatto non si affila le unghie su tappeti e mobili. Con un po' di pratica riconosce il suo nome e corre non appena il padrone lo chiama.

    Furetti sono piccoli e vivaci, animali domestici ideali per gente con case piccole o appartamenti. I Furetti in generale non provocano allergie, per i soggetti molto allergici è comunque consigliato recarsi in un posto con molti furetti e tenerli un po' in braccio per verificare che non ci siano problemi. Recentemente, è stato scoperto che i Furetti possono essere animali domestici ideali per persone HIV-Positive; gatti e cani possono portare malattie che potrebbero essere trasmesse a persone malate e potrebbero essere loro fatali. Sembra che Furetti non sono corrieri di queste malattie pericolose.

    Per gli amanti degli animali è facile innamorarsi di un Furetto a prima vista, è tenero e simpatico, ha dimensioni contenute ed è socievole, ma come si può ben intuire dalla sua famiglia di appartenenza anche la convivenza con un Furetto ha i suoi lati negativi....

    Per prima cosa occorre prendere in casa solo un Furetto completamente addomesticato, in caso contrario preparatevi a ricevere numerosi morsi sulle mani, poi è necessario insegnargli dove fare i suoi bisogni e gli ci vorrà un po' di tempo per imparare completamente. Un altro lato spiacevole dei Furetti è che amano scavare e quando riescono a raggiungere la terra di un vaso di fiori in pochi minuti è sparsa sul pavimento. Inoltre anche se capiscono molto bene che cosa possono o non possono fare spesso ignorano i divieti del padrone e combinano qualche disastro.

    Attenzione a non perderli di vista, specialmente i primi giorni !!!

    Un'altra caratteristica del Furetto e di molti altri mustelidi è la presenza di particolari ghiandole para-anali che secernono una sostanza dall'odore pungente e sgradevole (simile alle fialette puzzolenti che si usano a carnevale). L'animale usa queste ghiandole per marcare il territorio e per difendersi dai nemici. Oltre alle ghiandole l'odore del sebo del furetto è molto acuto, se dovesse essere fastidioso per i proprietari si può ovviare a questo facendolo operare, ma attenzione a rivolgervi assolutamente a veterinari specializzati !!

    image



    La storia del Furetto

    Il Furetto è un carnivoro appartenente alla famiglia dei mustelidi. Gli animali che appartengono a questa grande famiglia (che consta di oltre 65 specie) sono diffusi in tutto il mondo, ad eccezione dell'Australia, delle isole oceaniche, del Madagascar e dell'Antartide.

    Oggi c'è parecchia confusione sulla classificazione scientifica del Furetto, questo porta lo stesso nome latino della puzzola (Mustela furo o Mustela putorius furo) ma non è assolutamente lo stesso animale; il primo è una specie domestica, mentre il secondo è una specie selvatica. Come se non bastasse nel nord America esiste una specie di Furetto selvatico (Mustela nigripes) molto simile al Furetto domestico. Questa confusione nei nomi e nella classificazione ha dato adito ad errori di interpretazione sulle origini del Furetto domestico ed in alcuni testi italiani viene addirittura citato come fauna autoctona !!!!

    Il Furetto domestico come specie in natura non esiste, è un incrocio ottenuto dalla puzzola e circa due o tre mila anni fa' è stato reso domestico.

    Originalmente, i Furetti sono stati incrociati per la caccia di frodo di piccoli animaletti (conigli) nel Regno Unito. Per questo scopo sono stati più ricercati negli incroci i Furetti albini ( il bianco è più facile da vedere di notte!), questo è il motivo per cui l'albinismo nei Furetti, al contrario che in molte altre specie, è considerato un colore principale, piuttosto che insolito. I Furetti sono stati incrociati specificamente per far uscire i conigli dai cunicoli. Per la caccia gli veniva messa la museruola generalmente, o il guinzaglio , così che non potevano danneggiare i conigli, veniva poi sistemata una rete all'ingresso del tunnel così il proprietario del Furetto poteva afferrare i conigli. Sebbene i Furetti siano stati usati per 'cacciare' sono stati addestrati a non uccidere, poiché avrebbero rovinato la pelle dei conigli che poteva così essere conciata. Come risultato di questo, si è ottenuto un animale con uno tra i più acuti istinto di caccia.


    I Furetti sono stati resi domestici da almeno 4 secoli prima di Cristo e hanno perso da allora tutti i loro istinti selvatici e l'abilità di sopravvivere in natura. Se un Furetto scappa dalla sicurezza della propria casa, potrà sopravvivere da tre a cinque giorni. Potrà morire di disidratazione, fame, o essere ucciso da un predatore (dovuto alla natura estremamente fiduciosa dei Furetti). Classificare i Furetti come animali esotici è sbagliato perché nel concetto di animale esotico è insito il fatto che appartengano ad una specie che esiste anche allo stato selvaggio. I Furetti sono "animali da compagnia" come gatti e cani. (Nota: i Furetti sono più addomesticati di gatti e cani; i gatti e i cani possono sopravvivere non in prigionia). I Furetti incrociati dai cacciatori per stanare i conigli esistono in Europa allo stato selvatico, ma sono quelli scappati dagli allevamenti !!!

    Nella storia ci sono numerose citazioni di Furetti domestici: nelle commedie di Aristofane ed Aristotele del 400/450 e del 350 circa d.C., negli scritti di Plinio ed addirittura Leonardo da Vinci ha ritratto un Furetto !!!!

    Negli U.S.A., secondo l' "American Ferrets Association", vi sono tra gli 8 e i 12 milioni di esemplari di Furetti allevati come animali da compagnia, ed anche in alcuni paesi nord europei questi animali sono numerosi. In Italia purtroppo la legislazione su questi animali non è chiara e a seconda del funzionario interpellato il Furetto è o non è permesso come animale da compagnia.

    image



    Dati Fisiologici

    Distinzione del sesso: distanza ano-genitale maggiore nel maschio.

    Numero mammelle: mediamente 8 anche se vi è ampia variabilità.

    Pubertà: 6 mesi.

    Maturità sessuale: 7-10 mesi.

    Periodo riproduttivo: condizionato dal fotoperiodo. Richiede notti di durata inferiore del giorno. Generalmente da Marzo a Ottobre.

    Segni del calore: nel maschio si ha la discesa dei testicoli nello scroto ed il loro aumento di volume, aumento dell'odore muschiato e dell'aggressività nei confronti degli altri maschi interi. Nella femmina si ha aumento del volume della vulva che assume l'aspetto di una ciambella,essudato giallobiancastro dalla vulva, aumento dell'odore muschiato.

    Durata del calore: nel maschio generalmente da Dicembre a Luglio. Nella femmina da Marzo a Ottobre. Con l'illuminazione artificiale può anticipare a Dicembre.

    N.B.: il calore nella femmina non regredisce fino a quando non avviene l'accoppiamento in quanto l'ovulazione è indotta dal coito.

    Se non si fa accoppiare una femmina intera questa può morire per l'anemia aplastica che s'instaura in seguito all'eccesso di estrogeni nel sangue (iperestrogenismo).

    Segnali di gravidanza: capezzoli ben evidenti, aumento del volume addominale, aumento dell'appetito e del sonno, aumento del peso

    Gestazione: 38-44 gg. Mediamente 42 g. dopo 45 gg. i cuccioli muoiono.

    Cucciolate annue: 1-2.

    Nati per cucciolata: da 1 a 15. Mediamente 5-8.

    Peso alla nascita: 5-17 gr.

    Pelo: pressochè nudi alla nascita, dopo alcuni giorni spunta il pelo primario, buon mantello a 4°-5° sett.

    Eruzione denti da latte: 10-14 gg.. A 47-52 gg. eruzione dei canini.

    Apertura occhi e orecchie: 4°-5° sett.

    Fuori dal nido: 3°-4° sett.

    Svezzamento: prime pappe alla 3° sett., completo a 6°-8° sett.

    Peso del cucciolo svezzato: 300-600 gr.

    Acquisto- vendita: dalla 6°-8° sett.

    questo e molte altre info utili su www.furettomania.it

    image


    Fy526d5BauMiaoaIDzN7i


    KKB1C Dio è un tipo che perde tempo a dettare comandamenti, mettere incinte ragazze ebree e punire i malvagi costruendo inferni a più piani, dotati di impianti di riscaldamento esagerati.
     
    Top
    .
  2. yabuki tange
     
    .

    User deleted



    tutto giusto quanto detto,mi rimane solo da sfatere il mito di animale "cattivo/selvatico"
    ci sono furetti che possono risultare più mordacei,basta che da subito gli insegnate che deve prendere le qualsiasi cosa delicatamente dalle vostre mani,all inizio consiglio di mettere le cose in un piattino,per poi passare al palmo della mano,(magari cercate di tenerla ben tesa,perchè se si ferma il cibo tra le vostre dita potrebbe mordere,anche se dovesse mordervi NON PICCHIATE ASSOLUTAMENTE IL FURETTO!! prendetelo per la colottola (come il gatto) e soffiate sul muso,quindi sgridatelo, :1041677399xw1.gif: vedrete che in poco tempo non morderà più se non per giocare!!.

    quanto riguarda chiamarlo per nome.. quì và molto a carattere,il mio shaka se non ha nulla da fare arriva,altrimenti non ci pensa nemmeno! essendo animali curiosissimi basta poco per attirare l'attenzione,fate rumore con un sacchetto della spesa,una scatola di crocchette ecc.. vedrete che arriva subito,il mio và matto per delle caramelle alla frutta per furetti,basta aprire il tappo del barattolo e arriva! :lol:

    per l'alimentazione in molti prendono ilo mangiare del gatto,ma il furetto necessita di più grassi,consiglio le crocchette apposta per furetti e se volete cambiare,magari in estate che fà caldo e beve tanto,potreste dargli le scatolette di carne per cane o gatto,NON DATE CIOCCOLATO AL FURETTO!!!

    un altra cosa da specificare è che molti dicono: << IL FURETTO PUZZA! >> se avete letto sopra,il furetto è un mustelide parente della puzzola,è ovvio che abbia un odore particolare,ma se prendete un pastore bergamasco lo bagnate e lo tenete in casa vedrete che puzza pure lui! :lol: quindi un bel bagno alla settimana e vedrete che non ci sono problemi.. anche se fare il bagno a shaka vuol dire far la doccia io... ^_^

    se avete altri animali in casa:cani,gatti o volatili non ci sono problemi,EVITATE ASSOLUTAMENTE di prendere il furetto se avete conigli criceti ecc.. per quanto buono sia il furetto ha un fortissimo istinto predatore,e se si muove in modo goffo non sottovalutatelo,quando vede una prede parte in 4°,esperimento fatto da un mio conoscente con un coniglietto nano... l'avevo avvisato!! mentre con cani e gatti nessun problema!!
     
    Top
    .
  3.  
    .
    Avatar

    Group
    Alpha©
    Posts
    20,272
    Punteggio
    +19

    Status
    Anonymous

    ma poi non c'è il rischio che la carne sia "troppo buona" e fa il capriccioso?
    perchè i miei cani e pure il gatto fanno sempre i capricci adesso che ho eliminato le scatolette dalla dieta!!

    Fy526d5BauMiaoaIDzN7i


    KKB1C Dio è un tipo che perde tempo a dettare comandamenti, mettere incinte ragazze ebree e punire i malvagi costruendo inferni a più piani, dotati di impianti di riscaldamento esagerati.
     
    Top
    .
  4. yabuki tange
     
    .

    User deleted



    no no il mio mangia tutto!! :lol: gli piace tutto,basta che lo abitui,se vedi che dà qualche problema michi le crocchette con la carne, man mano aumenti la dose di crocchette finche non lasci solo quelle! funziona!

    dimenticavo,il furetto non mangia mobili,non si fà le unghie sul divano o tappeti,potrebbe tirare le tende quello si ma perchè gli piacciono le cose di stoffa appese! come asciugamani tende ecc.. se non lo trovate guardate nella cesta dei panni o ovunque possa essersi infilato a dormire,anche le pantofole!!
     
    Top
    .
  5.  
    .
    Avatar

    Group
    Alpha©
    Posts
    20,272
    Punteggio
    +19

    Status
    Anonymous

    allora una domanda, visto che te ne intendi!

    io ho sempre pensato che mi sarebbe piaciuto avere un furetto, ma mi ha sempre bloccata il fatto che sto al lavoro tutto il giorno e non voglio assolutamente tenerlo in gabbia per 8 ore!
    tralasciando le cose ovvie come mettere al sicuro i detersivi e gli oggetti pericolosi, un furo può stare libero senza un adulto responsabile che lo controlla?

    Fy526d5BauMiaoaIDzN7i


    KKB1C Dio è un tipo che perde tempo a dettare comandamenti, mettere incinte ragazze ebree e punire i malvagi costruendo inferni a più piani, dotati di impianti di riscaldamento esagerati.
     
    Top
    .
  6. yabuki tange
     
    .

    User deleted



    bella domanda.. allora... il furetto pur essendo un animale diurno ronfa in un modo pazzesco.. quando lascio libero il mio se sono presente,salta corre prende sposta cerca.. insomma è tremendo,se lascio la stanza in poco tempo trova un posto dove andar a dormire.. amano tantissimo giocare! comunque se la stanza è "vuota" come una lavanderia una mansarda ecc.. potresti lasciarlo giracchiare,lasciando magari lo sportello della gabbia aperto.. però ti consiglierei di lasciarlo nella sua gabbietta,(che tanto piccola non è) e quando arrivi lo fai uscire! fidati che gioca talmente tanto che si addormenta come un sasso!
     
    Top
    .
  7.  
    .
    Avatar

    Group
    Alpha©
    Posts
    20,272
    Punteggio
    +19

    Status
    Anonymous

    no, è che me lo immaginavo alle prese col mio gatto che è una forza della natura, credo si divertirebbero come pazzi!

    Fy526d5BauMiaoaIDzN7i


    KKB1C Dio è un tipo che perde tempo a dettare comandamenti, mettere incinte ragazze ebree e punire i malvagi costruendo inferni a più piani, dotati di impianti di riscaldamento esagerati.
     
    Top
    .
  8. yabuki tange
     
    .

    User deleted



    tra le varie cose,portare il furetto al guinzaglio non è semplicissimo.. perchè il furetto sembra un escapologista nato!! evitate il classico "collare" io consiglio una pettorina,anche se quelle in vendita hanno il velcro,il furetto ha la tendenza a rotolarsi sfregarsi sul pavimento,e se lo avete in macchine il velcro si attacca,quindi si libera! per evitare il problema,prendete una pettorina per piccoli animali che abbia le clips di plastica,toglietele,rimuovete il velcro dalla pettorina del furetto e cucitele clips,in questo modo è comodo da mettere e moolto più sicuro!
    ricordate di lasciare giusto che passi un dito dal collo,perchè altrimenti lo toglie in un attimo! mentre quello posterioretenetelo abbastanza preciso..

    CITAZIONE (*AnYanKa* @ 1/2/2008, 14:24)
    no, è che me lo immaginavo alle prese col mio gatto che è una forza della natura, credo si divertirebbero come pazzi!

    a guarda,se il gatto non fà l'associale và alla grande,pensa che questo mio ex collega il furetto mangiava nella ciotola del cane,un pastore tedesco e non faceva nulla.. andavano d'accordissimo!
     
    Top
    .
  9.  
    .
    Avatar

    Group
    Alpha©
    Posts
    20,272
    Punteggio
    +19

    Status
    Anonymous

    si, un conoscente di mio padre va in giro con il furetto e un carlino al guinzaglio.
    si divertivano come pazzi a saltarsi a vicenda.
    questo signore mi raccontava che erano entrati in piena simbiosi e il furetto praticamente viveva da cane

    Fy526d5BauMiaoaIDzN7i


    KKB1C Dio è un tipo che perde tempo a dettare comandamenti, mettere incinte ragazze ebree e punire i malvagi costruendo inferni a più piani, dotati di impianti di riscaldamento esagerati.
     
    Top
    .
  10. yabuki tange
     
    .

    User deleted



    bè diciamo che il furetto ha le dimensioni del gatto ma richiede le attenzioni del cane... quindi si adatta facilmente alla stile di vita.. e comunque è molto affettuoso!!

    sono riuscito a far una foto abbastanza decente..il tempo è uno schifo,la foto e abbastanza scura,infatti shaka ha il pelo bianco e grigio.. si vede poco...

    image

    quì si è appena svegliato e ha il pelo arruffato!! :lol: purtroppo non sono riuscito a fotografarlo mentre sbadigliava!! peccato..
     
    Top
    .
  11.  
    .
    Avatar

    Group
    Alpha©
    Posts
    20,272
    Punteggio
    +19

    Status
    Anonymous

    ma che bello!!! :35vn3.gif: tutto shpettinato...

    Fy526d5BauMiaoaIDzN7i


    KKB1C Dio è un tipo che perde tempo a dettare comandamenti, mettere incinte ragazze ebree e punire i malvagi costruendo inferni a più piani, dotati di impianti di riscaldamento esagerati.
     
    Top
    .
  12. Ban
     
    .

    User deleted



    ma che bellino :wub: :wub: :wub:
     
    Top
    .
  13. yabuki tange
     
    .

    User deleted



    e si.. poi domani è sabato! quindi giorno di bagno!! dopo si che è proprio bello!!!
     
    Top
    .
  14.  
    .
    Avatar

    Group
    Alpha©
    Posts
    20,272
    Punteggio
    +19

    Status
    Anonymous

    ogni quanto va lavato?

    Fy526d5BauMiaoaIDzN7i


    KKB1C Dio è un tipo che perde tempo a dettare comandamenti, mettere incinte ragazze ebree e punire i malvagi costruendo inferni a più piani, dotati di impianti di riscaldamento esagerati.
     
    Top
    .
  15. yabuki tange
     
    .

    User deleted



    ma dipende,in estate nel periodo caldo caldo lo rinfresco 2 volte alla settimana poi in inverno finchè l'odore non diventa forte,se lo lavi ogni 7/15 giorni và benissimo!
    lavare il furetto impieghi poco, :lol:
    metto l'acqua tiepida dove si lavano i panni,abbastanza da non farlo toccare,gli tieni una mano sotto la pancia e bagni bene il pelo,poi lo insaponi,lo lasci a mollo un pochino,prendi un asciugamano che userai per lui lo passi un pochino poi lo metti a terra e stendi l'asciugamano,fà tutto da solo!! io evito il phon perche non mi piace buttare aria addosso,e comunque non impiega molto.. poi una spazzolatina e ta dannn... pelo splendente e morbidissimo!!!!
     
    Top
    .
33 replies since 1/2/2008, 12:01
 
.